Huawei P20 Pro Dual SIM 4G Nero – Ottimo dispositivo

Ottimo prodotto sotto tutti i punti di vista spedizione veloce e ben fatta. Il dispositivo sigillato, corrisponde in tutto, colore, dual sim, prezzo ottimo,.

Questo telefono molto bello è stato un buon acquisto la batteria dura tantissimo e le foto sono eccezionali. Non potevo desiderare niente di meglio.

Il prodotto è arrivato dall’inghilterra in anticipo con il corriere dhl. Il pacco contiene pure un adattatore universale per l’uso in italia (complimenti alla ditta inglese che nota questo dettaglio e si impiega di fornirlo). Ma la prima impressione è ottima. Tutto è secondo le recensioni accessibili sull’internet. Migliore che samsung e iphone.

La scheda tecnica è scritta da amazon per cui me la risparmio,a scanso di dubbi:il p20 pro:ha:impermeabile √ (fino a 1 metro per 30 minuti)infrarossi √ (app integrata o di terze parti)funzione desktop √ (con un qualsiasi cavo usb-c hdmi)ha una pellicola frontale pre applicata e una cover in silicone morbitonon ha:ricarica wirelessjack cuffiedoppio tocco per svegliarloero un po’ dubbioso ma la presentazione in pompa magna e la promessa di una rivoluzione fotografica mi hanno spinto a provarlo e devo dire che da parecchio tempo non ero cosi entusiasta di uno smartphone. Fatta la mano all’interfaccia huawei che non conoscevo ho trovato un cellulare quasi perfetto, senza particolari punti deboli e con parecchi punti di forza:touch and fell: ci sono poche cose da dire, hanno copiato apple e al tatto sembra un iphone, stessi materiali, stessa stondatura laterale. Piacevole e solido per la prima volta sembra un prodotto premium. Il lettore di impronte anteriore è fulmineo, avevo il dubbio di non averlo attivato da quanto reagisce velocemente, nonostante lo schermo da 6,1 pollici le dimensioni sono accettabili e i pesi ben bilanciati. Il notch a chi non piace si può mascherare via software rimanendo nero con le notifiche (schermo amoled quindi nere totali), rende sicuramente il telefono più simmetrico e non si va’ a perdere lo spazio guadagnatofotocamera: huawei ha cambiato le regole delle fotocamere su cellulari, soprattutto per quanto riguarda le foto in notturna e con poca luce, la ai integrata analizza e combina più foto, senza che vengano mosse e con risultati semplicemente impensabili in precedenza. Le foto oltre a una luminosità senza precedenti riescono a avere un bassissimo rumore, evitando l’effetto patina bianca sgranata di molti concorrenti anche più blasonati. Ad oggi è il sensore di dimensione maggiore in ambito smartphone (1/1. 7”) e questo per chi sa’ di cosa si parla vuol dire molto. Unica pecca l’interfaccia, va benissimo per i punta e scatta e per la modalità pro, ma per chi usa il telefono in una via di mezzo si vede che ancora non è studiata per gestire le 3 fotocamere presenti. Sui video la stabilizzazione arriva solo ai 1080p 30 frame, non un livello altissimo.

  • Ottimo dispositivo
  • Fantastico acquisto!!!
  • é lui o non è lui certo che è lui il migliore

Huawei P20 Pro Dual SIM 4G Nero, Blu (15.5 cm (6.1″), 128 GB, 40 MP, Android, 8.1 Oreo + EMUI 8.1)

Questa non è una vera recensione per cui vi prego di non volermene se vi metto una pulce nell’orecchio, posseggo un mate 10 pro e praticamente siamo lì come hardware e almeno l’80-90 % del resto delle caratteristiche del p20. Nel bene e nel male è quasi una fotocopia del mate 10: cpu, ram, rom, software… e anche il mate 10 pro ha l’ia ma non implementata come al p20, anche se non so se questo sia un male. Quindi parliamoci chiaro, la differenza sostanziale la fa la fotocamera , anzi le fotocamere perché qui ce ne sono tre, ma mi pare che abbiano fatto un mezzo papocchio, sappiamo benissimo che sul digitale, specie sugli smartphone, è il software che riesce a tirare il meglio per fare ottime foto. In effetti quali sono gli smartphone con fotocamera migliori?.L’ htc 11, il google pixel e anche i samsung e qualche altro, che guarda caso hanno una sola fotocamera. Io spero vivamente di sbagliarmi, sarei il primo ad essere felice se fosse così, ma siccome sono davvero interessato ad una superfotocamera mi sto documentando guardando e leggendo un po’ tutto quello che viene postato al riguardo. E qui viene il dubbio perché sto vedendo delle cose davvero troppo strane, il sito americano guru lo porta come eccezionale ma le foto che lo dimostrano dicono poco, alcuni siti nostrani postano delle foto che dimostrano il contrario… proprio oggi mi si sono sgranati gli occhi a vedere le foto postate su un noto sito di android dove veniva confrontato con il samsung s9 + ed era una battaglia impari perché l’s9 lo distrugge, anche se a me la cosa puzza. Solo pochi giorni fa lo stesso sito“tuonava” per l’eccezionalità della fotocamera del p20 assegnandogli il voto massimo, superiore a quello dell’s9 e subito dopo l’s9 lo supera?dov’è la verità?. Io col mio mate 10 pro in un certo senso ho capito che è solo grazie alla leica che la fotocamera si salva visto che il software è troppo acerbo, figuriamoci col p20 che di fotocamere ne ha ben tre, di cui una addirittura a 40 mpx e gioca fra divisioni e fusioni su pixel e si affida molto alla ia. Il troppo storpia e le tre fotocamere, che funzionano in base a scene che vengono riconosciute e gestite dalla ia, fa sì che è come affidarsi totalmente ad un robot.

E pensare che fino a pochi anni fa gli smartphone huawei venivano etichettati come “chinaphone”, nel senso dispregiativo del termine… ora anche i più scettici si dovranno ricredere. Huawei ha tirato fuori un top di gamma che non ha niente da invidiare ai marchi più blasonati, samsung in primis, rendendo disponibili caratteristiche tecniche di livello elevatissimo e con un comparto fotografico che è ed è stato definito, da testate specializzate, il migliore sul mercato, non solo per la qualità in sé, ma anche per la versatilità data dalla presenza di ben tre fotocamere sul retro e relative funzioni… ma entriamo un poco più nei dettagli. Evito di elencarvi tutte le caratteristiche tecniche perché le potete trovare facilmente, ma vorrei soffermarmi su quelle fondamentali:**processore/cpu**integra una cpu proprietaria, il kirin 970, un processore velocissimo, efficiente e dotato di a. (intelligenza artificiale) che però, almeno per ora, è limitata ad imparare i nostri “costumi” mentre scattiamo le foto, interpretando le nostre e esigenze e gestendo quindi le “scene” fotografiche nel migliore dei modi. E’ comunque probabile che sfrutteranno la presenza della a. Anche in altri ambiti, tramite aggiornamenti software. Sarebbe un peccato limitare il suo utilizzo in questo ambito. **schermo**qui arriva la prima peculiarità del p20 pro.

Lineamenti Huawei P20 Pro Dual SIM 4G Nero, Blu (15.5 cm (6.1″), 128 GB, 40 MP, Android, 8.1 Oreo + EMUI 8.1)

  • Clicca qui
    per verificare la compatibilità di questo prodotto con il tuo modello
  • Prima fotocamera Leica Triple al mondo con 40 Megapixel
  • Master KI fotocamera assistente per rilevamento automatico delle scene e collezione
  • 24 MP fotocamera frontale Fusion Light con performance Low Light brillante
  • Potente batteria da 4000 mAh con Huawei Safe Super Charge
  • Contenuto della confezione: Huawei P20 Pro, Batteria, Super Charge caricabatterie, cuffie stereo Digital USB di tipo C, USB tipo C cavo, guida rapida, Sleeve, adattatore USB tipo C a 3,5 mm

Huawei P20 Pro Dual SIM 4G Nero, Blu (15.5 cm (6.1″), 128 GB, 40 MP, Android, 8.1 Oreo + EMUI 8.1) Miglior acquisto

Summary
Review Date
Reviewed Item
Huawei P20 Pro Dual SIM 4G Nero, Blu (15.5 cm (6.1"), 128 GB, 40 MP, Android, 8.1 Oreo + EMUI 8.1)
Rating
5,0 of 5 stars, based on 7 reviews