CHOETECH Caricatore Solare Pieghevole USB Pannello Solare 2 porte con tecnologia Auto Detect : Il sole è la tua power bank

Già in passato mi è capitato di recensire prodotti con pannelli solari, ma questo è un solo pannello (3 in realtà) per la ricarica dei nostri dispositivi usb, che solitamente non rendono possibile la ricarica di uno smartphone ad esempio. Ci vogliono secoli e secoli. Ma questo prodotto stupisce per la sua efficenza, difatti quello dichiarato in descrizione è affidabile. Ma comunque la domanda più semplice che potremmo farci è perchè utilizzare un dispositivo del genere?. A cosa ci serve?principalmente io lo uso per essere indipendente, all’aperto non devo cercare una presa di corrente. (comodo da trasportare con se in sacca o borsa), e poi per utilizzare un’energia a costo zero ( non è che sia un gran risparmio in bolletta, ma se pensiamo a tutti i carica batteria che abbiamo in casa collegati alla rete elettrica di certo qualche euro si risparmia), ma più che altro per utilizzare un energia pulita che non inquina l’ambiente. Per quanto riguarda l’utilizzo mi vengono in mente tanti posti e situazioni. Ad esempio in campeggio, in spiaggia , durante le gite fuori, durante tutte quelle situazioni in cui manca una fonte tradizionale di energia elettrica.

Ero scettico sul funzionamento di questi caricatori solari portatili ma mi sono dovuto ricredere. Questo funziona magnificamente anche senza essere a contatto diretto con il sole inizia a funzionare. E’ costruito davvero bene, sul retro sono presenti ben due porte usb che erogano in condizioni ottimali fino a 2a, con cui potremo ricaricare il nostro smartphone o power bank in pochissimo tempo. Poi è davvero piccolo e leggero, come un libro, ottimo per trasportarlo in uno zaino. Ovviamente ho provato questo caricatore sotto luce diretta del sole e devo dire che in pochissimi minuti mi ha caricato circa il 20%. Mi sorge solamente un piccolo dubbio, non riesco a capire quanto potrebbe durare il pannello con un utilizzo frequente.

Un caricabatterie solare per esterni, ma non solo. Non è il primo caricabatterie solare da esterni che mi capita di recensire. E direi che finora è il migliore. Innanzitutto ci sono ben tre pannelli, ma questo incide relativamente poco sul peso rispetto a un due pannelli, ed è possibile ricaricare due dispositivi alla volta. È ripiegabile e nasce per un utilizzo all’aria aperta. Quindi è impermeabile all’acqua, ma non lo lascerei sotto un acquazzonetuttavia io lo utilizzo in casa e funziona altrettanto bene. La presenza del sole è indispensabile per il suo funzionamento, ma anche in presenza di giornate nuvolose la ricarica è assicurata, anche se occorre più tempo. Il prezzo non è proprio basso, ma, per la qualità del prodotto, lo ritengo adeguato.

Caratteristiche principali CHOETECH Caricatore Solare Pieghevole USB Pannello Solare 2 porte con tecnologia Auto Detect per dispositivi caricabili via USB 5V: GPS, iPhone, iPad, cellulari Android e tablet Android:

  • Utilizza 3 pannelli mono-cristallini ad alta efficienza (piu¡¯ leggero del normale caricabatterie a 4 pannelli) e possiede un potente output di 19 watts per una ricarica del tuo dispositivo veloce su tutte e due porte USB
  • Chip integrato disegnato da SunPower per un¡¯alta efficienza di carica, affidabilita¡¯ e sicurezza.
  • La confezione include un astuccio disegnato per proteggere il tuo dispositivo durante la ricarica
  • Le due porte USB possiedono la tecnologia Auto-Detect cosi¡¯ adattandosi alla maggior parte dei dispositivi quali MP3/MP4/PDA/PSP/GPS e altri dispositivi digitali ricaricabili attraverso porta USB
  • Il prodotto protegge l¡¯ambiente e risparmia energia!

Commentaires des acheteurs

“Carica col sole. Doppia USB, anche per carica veloce con riconoscimento automatico., Il sole è la tua power bank, Carica gratis e in tutta libertà sempre a portata di mano., Funziona alla grande!!!, Prodotto ottimo, leggero, ben fatto, curato nei dettagli e nel design. Qualche piccolo neo nella resa., ottimo caricatore solare”

Arrivato in poco tempo il prodotto si presenta bene inscatolato e con tutte le info a corredo, sicuramente di buona fattura ben realizzato e solido. Molto apprezzata la sia compattezza e le particolarità ven studiate quali asole di aggancio, patta di chiusura magnetica e tasca a rete con fascia elastica per alloggiamento dispositivi. Provato in giornata soleggiata ha caricato completamemte il mio iphone 4 in circa un ora con batteria al 70%. Al momento nn posso che essere soddisfatto, speriamo che sia anche longevo.

Prodotto ottimo, leggero, ben fatto, curato nei dettagli e nel design. Qualche piccolo neo nella resa. . Ho acquistato l’oggetto in questiione con uno scopo ben preciso, avere un supporto per caricare uno smartphone samsung e le luci della mia bici durante il mio ciclotour di 7 giorni lungo la costa siciliana da palermo a gela. E devo dire che mi è stato da valido supporto. L’oggetto che recensisco è quello da 12w. Imballaggio e tempi di spedizione ottimi. All’apertura il prodotto si presenta ben fatto anche nelle rifiniture, ottimo tessuto e utilissima la tasca posteriore dove poter alloggiare lo smartphone. Una grande nota di merito al peso (siamo sui 300 gr) e alle dimensioni di questo caricatore solare, roba non da poco per chi come me vuole avere una fonte energetica dietro ma su una bici e date le distanze e i tipi di tracciati da percorrere, ha la necessità di ridurre al minimo gli ingombri ed il carico di zavorra. Cosa importante, per le luci da bici vanno bene anche condizioni non ottimale di esposizione alla luce, in quanto il pannello, anche senza luce diretta, riesce a fornire un po’ di ma di corrente. Il problema si pone con dispositivi già più impegnativi, tipo uno smartphone. CHOETECH Caricatore Solare Pieghevole USB Pannello Solare 2 porte con tecnologia Auto Detect per dispositivi caricabili via USB 5V: GPS, iPhone, iPad, cellulari Android e tablet Android avviso

Un pensiero su “CHOETECH Caricatore Solare Pieghevole USB Pannello Solare 2 porte con tecnologia Auto Detect : Il sole è la tua power bank

  1. Sergio Pin I PRIMI 100 RECENSORI

    Questa recensione è da : CHOETECH Caricatore Solare Pieghevole USB Pannello Solare 2 porte con tecnologia Auto Detect per dispositivi caricabili via USB 5V: GPS, iPhone, iPad, cellulari Android e tablet Android

    Doppia usb, anche per carica veloce con riconoscimento automatico. . Se si fanno spedizioni, viaggi o si permane all’aperto senza prese elettriche a portata di mano, un caricatore solare può essere prezioso per tenere efficienti cellulari, tablet, videocamere, action cam e altri dispositivi. In questo caso si deve trattare di dispositivi alimentabili o ricaricabili via usb. It al momento) però dei “caricatori portatili” ricaricabili via usb e in grado di accumulare energia che permette poi di alimentare un portatile o per altri usi. Questo caricatore mi è stato offerto a condizioni speciali con la richiesta di una recensione obiettiva e, anche se non frequento spesso luoghi distanti da fonti di energia elettrica, ho scelto di provarlo, sia perché interessato dalla tipologia di prodotto e sia perché ho già avuto modo di apprezzare altri prodotti choetech che oltre a fare il loro lavoro sono usualmente anche belli da vedere e da maneggiare. La descrizione del prodotto mi pare fornisca già molte indicazioni tecniche che eviterò di ripetere. La prima cosa che ho notato è stata la tasca posteriore, che è costituita da una rete chiusa da cerniera lampo con doppio cursore. Nella tasca è già contenuto un cavo usb-microusb, utile per caricare molti tipi di dispositivi. La tasca può contenere altri cavi o piccoli oggetti. In un angolo della tasca si trova il blocco con le due prese usb, che sporge di circa un centimetro dal pannello di fondo. Al centro della tasca si trova anche una banda elastica che permette di fermare il contenuto oppure un cellulare in fase di ricarica. La patta anteriore, che tiene chiuso il piego di tre pannelli è tenuta chiusa da un pratico e tenace fermaglio magnetico. Una volta aperti, i tre pannelli misurano circa 50cm x 27cm e possono essere appoggiati su un piano.
    1. Riccardo Manani I PRIMI 50 RECENSORI
      Il sole è la tua power bank. La tecnologia in questione non è nulla di nuovo, la troviamo applicata da anni con risultati più o meno buoni, e allora direte: “qual’è la cosa entusiasmante?”. Che qui funziona davvero3 pannelli delle dimensioni di un tablet, forniscono una potenza in uscita di 19w sufficiente ad alimentare 2 dispositivi contemporaneamente con una corrente di 2a a 5v massima per porta. Tenendolo perpendicolare alla luce del sole si ottengono buoni risultati, la batteria tende a caricarsi come se fossimo collegati ad una power bank. Le cose non sono altrettanto positive quando il dispositivo non è perpendicolare alla luce. Funziona comunque, ma non resta in ricarica stabile e quindi è sconsigliabile tenere il dispositivo collegato. Tanti sbalzi di tensione non fanno bene al vostro dispositivo e nemmeno alla sua batteria. All’aperto può essere un’ottima soluzione da applicare sul retro di uno zaino grazie ai passanti per legarlo posti sui bordi. Se poi vogliamo vedere un utilizzo domestico di questo apparecchio potremmo pensare di collegare tramite un cavo a y su entrambe le porte una power bank in ricarica e alla power bank un dispositivo dispositivo che necessita di rimanere sempre acceso ma che consuma poco (come una webcam per registrazioni) in modo da avere la power bank sempre carica durante le ore di luce e energia sufficiente a trascorrere la notte. In sostanza sono soddisfatto dell’acquisto.
      1. Giustino I PRIMI 500 RECENSORI
        Detto sinceramente, con questo genere di prodotti si è abituati ad aspettarsi il peggio, per via delle tante cinesate simili in giro. Il prezzo, certo più alto della media, faceva ben sperare, ed effettivamente c’è un abisso con altri prodotti del genere. Si vede innanzitutto dai materiali e dalle finiture, entrambi ottimi, e dal peso, che per quanto non eccessivo, si aggira comunque intorno ai 480g, ed è giustificato dalla presenza dei tre solidi pannelli solari. La superficie fotosensibile è notevole: il pannello, una volta aperto, misura circa 45×30 cm, (60×30 fuori tutto), mentre è molto compatto una volta richiuso, arrivando a soli 30×16 cm. La zona dedicata alla ricarica dei dispositivi è altrettanto curata, presentando un elastico per tenere in sede lo smartphone/tablet/ereader/etc, vicino alle due porte usb da 3a max. Tutto lo scompartimento è chiuso da una retina per evitare di far cadere i dispositivi se teniamo il pannello appeso, ad esempio, allo zaino. La vocazione outdoor del prodotto la si vede anche dalla presenza degli occhielli per poter essere facilmente appeso o legato alla tenda, ad un albero, o comunque in posizione tale da essere ben esposto ai raggi solari. La chiusura è affidata a due magneti cucini all’interno della linguetta pieghevole. Complessivamente è veramente un prodotto bellissimo, fondamentale per chi fa campeggio o trekking, ma ottimo anche per chi vuole passare una giornata al mare senza rischiare di rimanere a secco o per chi vuole affrancarsi, almeno in questo, dalla rete elettrica.
  2. prof I PRIMI 100 RECENSORI

    Questa recensione è da : CHOETECH Caricatore Solare Pieghevole USB Pannello Solare 2 porte con tecnologia Auto Detect per dispositivi caricabili via USB 5V: GPS, iPhone, iPad, cellulari Android e tablet Android

    Carica gratis e in tutta libertà sempre a portata di mano. . Non mi era mai capitato di recensire un prodotto del genere. Basato sull’energia rinnovabile del sole, fatto con pannelli solari con celle di buona qualità, che rendono possibile ciò che dichiarano, vale a dire la carica dei nostri apparati elettronici. Questo in esame fa da apripista a tutta una serie di apparati che a breve saranno commercializzati da grandi aziende come samsung, apple e google. Perché usare un dispositivo del genere?. Per essere indipendenti ed utilizzare un’energia a costo zero. Economicamente è un grande risparmio?. Probabilmente non significativo, ma diventa soprattutto uno stile di vita ‘green’. E poi, non dipendere da nessun fornitore è una vera soddisfazione; autoprodursi l’energia necessaria. Ma c’è da fidarsi di questi power bank ad energia solare?.

I commenti sono chiusi.